Pera-Carbone

 

Carbone

 

Famiglia: Rosaceae

Genere: pyrus

Specie: p. Communis

Nome locale: pera  Carbone 

Origine e diffusione: antica varietà locale, nella valle solo presenti pochissimi esemplari, ormai senescenti.

Epoca di raccolta: prima decade di novembre.

Frutto: globoso-appiattito, meliforme, con peduncolo lungo dritto, inserito verticalmente sul frutto; buccia di colore verde-giallo chiaro, con numerose lenticelle;  pezzatura medio-piccola, peso  gr. 210

Caratteri della polpa: alla raccolta quando il frutto e duro la polpa é di colore giallo-crema, astringente, immangiabile; a maturazione quando la polpa diventa bruna, cioè dopo la fermentazione durante la quale si verifica la perdita della tannicità e la formazione di zuccheri semplici, la polpa un po' granulosa diventa gradevole.

Caratteristiche agronomiche: produttività elevata, ( alternante?)

Fitopatie:

Conservazione: limitata solo al mese di dicembre in fruttaio

Consumo: inizio dicembre.

Note: